Saltar al contenido

Masticare lentamente migliora la digestion: vero o falso?

E se la solución pit masticar lentamente?
Andiamo spesso di fretta e mangiamo al volo, masticando poco e male e in modo distratto il cibo che mangiamo. Epure masticar lentamente para que se coma è uno dei consigli più frecuenti che viene dato dagli esperti per svariati problemi di salute, dal sovrappeso ai problemi digestivi. Dalla difficoltà di dormer bene al gonfiore. La masticazione corretta infatti è fundamental per la salute in generale dell’organismo. Ma quante volte bisogna masticare per stare bene?

I vantaggi di una buena masticación

El masticazione è fundamental più di quanto si pensi per vitare problemi e disturbi di diversa natura. “Il processo di digestione inizia già in bocca”, dice la dietista patricia gaballo, espera en malattie intestinali. «Masticando il cibo, si intivano con la saliva una serie di enzimi che preparano lo estómago a riceverlo e iniziano a scomporlo in molecole più semplici da digerire", spiega l’esperta. “Quando si deglutisce in fretta aumenta, al contrario, il rischio di andare incontro a fastidi e disturbi digestivi, tra cui il classico bruciore. Una volta che il cibo dallo estómago llegó all’intestinal, se non è stato masticato bene e digestito in modo corretto nel primo tratto digestente, fermenta, provocando problemi di weightezza e gonfiore che con il tempo possono provocare danni alla parete intestinale e la proliferazione di Portano batería tiene equilibrio intestinal y malasorción. Quindi avere una buena masticación favorce anche un microbiota sano”. Un altro vantaggio riguarda il senso di sazietà che una buona masticazione permette di raggiungere prima, útil por contraste con il sovrappeso, un fattore di rischio delle principali malattie tra cui que cardiovascolari, que metaboliche e del diabetes di tipo 2. “Masticare più volte il cibo úsalo corpo a produrre più calore per gli stimoli dear riceve quando il cibo resta nella bocca e viene masticato. Più invece si mastica velocemente, più si rischia di mangiare di più. Cuando llegó el cibo nello estómago infatti invia al cervello attraverso la produzione di neurotrasmettitori e ormoni il segnale di sazietà, ma occorrono una ventina di minuti. Masticare più volte lo stesso boccone permette di raggiungere la sazietà con minori quantità di cibo, contrastando ad esempio di sera anche l’insonnia, che può aumentare il rischio di andare incontro persino all’invecchiamento precoce e di soffrere di depressione".

Quante volte masticare

Prima di essere deglutito il cibo dovrebbe essere ridotto in poltiglia. Ma quante volte masticare per stare bene? “Ogni boccone dovrebbe essere masticato almeno una ventina di volte. Ad esempio alimenti comme la carne necessitano anche di un numero maggiore di masticazioni, mentre quelli dalla consistente molto morbida comme la frutta potrebbero richiederne di meno”, dice la dietista Patrizia Gaballo. “Para facilitar una masticación más lenta si puede seguire alcuni accorgimenti, evite durante el mismo el uso de dispositivos electrónicos que spingono a mangiare in modo distratto e veloce. Otro consejo: poggiare a ogni boccone le posate sul piatto".

A %d blogueros les gusta esto: