Saltar al contenido

Lo chef del futuro? Ecco come dovrà essere

Anche in cucina si può e si deve essere sostenibili; evitar gli sprechiridurre gli imballaggi e optare per una filiera di approvvigionamento più corta. bajo líder del futuro – già da ora – deve piensa ir sustentabilidad ambiental che è poi economica, gestionale e culturale. Una cucina realmente sostenible genera ricadute virtuoso che superano la filiera e coinvolgono territori e consumatori.

All’interno del progetto”Arte Gastronómico III: lo Chef del Futuro”, che esplora i bisogni e le sfide future dello chef, Unilever Food Solutions propone, en colaboración con Federazione Italiana Cuochi, un in depthment proprio sul tema Desechos alimentariosa través de una guida e dei live webinar che si è tenuto per tutto il mese di Novembre.

los Residuos de alimentos guiadosscaricabile previa registrazione sul sito www.unileverfoodsolutions.it nella sezione Ispirazione per gli chef, raccoglie – in forma di interviste – i contributi degli chef Ricardo Camanini, Bobo Cerea, Tommaso FogliaRoberta Merolli diego rossi mi Giovanni Solofra, abogado al binomio “Cucina e sostenibilità ambientale”. Nella guiada si trovano anche originali Ricette “Sin desperdicio de comida” cura di Pierluca Arditodirector y entrenador del equipo Nazionale Italiana Cuochi, e Giuseppe Buscicchio, director ejecutivo de Unilever Food Solutions. Tra los diversos propuestos, pensate specificamente per minimizzare gli scarti durante la preparación, se Bolito moderno acompañamiento de verdurine di stagione, mostarda y salsa verde, se Baccala al limone neroespárragos bianchi marinati y tuorlo confitado y para concluir mono, mousse de bianco cioccolato y mandorla, sorbete de mango y zenzero y gel de arancia y miel. yo Seminario web en vivo Desperdicio de alimentos sonido oggi disponible Bajo demanda en un formato di apppuntamento di solo 30 minuti.

Desechos alimentarios, Costo total, Alimentación saludable mi Capacidades digitales sono i quattro temi porteri di FoodArt III: el Chef del Futuro, Il progetto formativo che fornisce soluzioni e strumenti per affrontare le sfide future con successo, anche gratie al contributo di professionisti ed esperti del mondo della ristorazione.

Desechos alimentarios

bajo Spreco alimentare è ovunque: en casa nostra e nelle cucina professionali. Per questo, especialmente nei ristoranti, vanno trovati step di condivisione per affrontarlo al meglio.

1. Definir un menú versátilsfruttando gli ingredientei en varios preparazioni e interamente, rendendo i menù semplici ma interessanti.

2. Organizar bene il lavorodalla fase di stoccaggio al processo di preparazione, usando i prodotti avendo cura delle date di scadenza.

  • Condividere tutte le informazioni con il teamdi modo che non si spezzi la catena.
  • 4. Ordinare bene gracias para evitar la dispersión o dimenticanze.

    5. Uso tecnología innovadora.

    Alimentación saludable

    Uno studio di Harvard comentó sobre la fuente de alimentación dovrebbe essere così suddivisa: 50% verdor y fruta25% leguminosas e frutta seca e 25% di cereales integrales. Il tutto condito da piante aromatiche e spezie. Semper di più assistiamo ad un’alimentazione flexetariana, ovvero con un consumo in prevalenza vegetale (circa 80%) and le reste da fonti di animal origini, con un balanceciamento e dilazionamento degli ultimi. Mangiare sano significa infatti vivere più a lungo e star bene, non solo di fisico ma anche di umore. Por último, no menos importante, la alimentación saludable significa salvaguardare anche il pianeta attraverso scelte consapevoli.

    Acerca de las soluciones alimentarias de Unilever

    Unilever Food Solutions pensó, produjo y propuso al mondo della ristorazione producto innovador ad alto valore aggiunto e sviluppa solución efectiva, sicure e su misura con una’attenzione costante alla calidad y fue sostenibilidad de la materia prima. Unilever Food Solutions es el líder mundial en productos alimenticios para el chef. Opera en Italia e in altri 65 Paesi nei 5 continentes. Il suo ruolo è quello di esploratore e precursore, ma anche di garante di conoscenze ed esperienze sviluppate in tanti anni di presenza sul mercato ai massimi livelli, con un occhio sempre atenta ai trend del mercato del fuori casa e all’evoluzione del gusto.

    A %d blogueros les gusta esto: