Saltar al contenido

13ª edición del Wired Next Fest: de nuevo un gran éxito

L’evento promosso da Italia con cable con el patrocinio del Comune di Milano y realizado en colaboración con Audi, si è svolto viernes 7 sábado 8 de octubre Vamos Fábrica del Vapor, Che ha visto il ritorno dal vivo dell’appuntamento meneghino dopo due anni di pandemia.

Durante le due giornate, dedica al tema El Futuro de la Democraciaricche di incontri, taller, exposición, performance y dj set, il Festival ha registrado oltre 25.000 presente.

Sul palco del Siguiente festival con cable If è cercato di esplorare e descrivere l’impact delle tecnologie digitali sule democrazie di tutto il mondo, sulla cultura e sui processi di globalizzazione e di come stiano costringendo a rimettere in Discussione et trasformare gli attuali sistemi di gobernance, nel pubblico e nel privato.

Optimum le performance del festival anche sulle piattaforme digitali: el video vistas sono estado complessivamente 500K. I lanci e gli streaming social sui profili di Wired Italia ei lanci cross sui brand Condé Nast hanno complessivamente raccolto 2,7 millones de impresiones, 2 millones de alcance.

Risultati eccezionali raggiunti anche grazie a un palinsesto di ospiti internazionali e italiani di prim’ordine che si sono susseguiti sul palco.

Estela Assangeasesor legal y maestro del fundador de Wikileaks, Julian Assange; sergej davidiscopresidente dell’ong russa monumentoche venerdì 7 ottobre, pochi minuti prima di salire sul palco, ha scoperto che l’organizzazione era stata insignita del Premio Nobel de la Paz 2022: “È una cosa assolutamente inaspettata. Ho avuto la notizia mentre ero già qui. Di sicuro questo premio non va solo alla grande famiglia di Memorial – che si impegna sul fronte del sostegno alla memoria storica ma anche delle attuali violazioni ai diritti umani – ma, penso, anche a tutta la società civile russa e alla comunità dei diritti umani. Noi siamo solo un simbolo”, ha comentado; el informante de los archivos de Facebook francis haugen; el experto en inteligencia artificial kate crawford; el director de ciberseguridad de Electronic Frontier Foundation Eva Galperín; el director ejecutivo del Proyecto Tor Isabela Días Fernández; el astronauta Pablo Nespoli che per l’occasione ha parlato di come sia cambiata la sua vita dopo la malattia; el astrofísico patricia caraveo mi Simonetta de Pippo, Seth Godín. Y otra vez: Saverio Raimondo, Manuel Agnelli, Emanuela Fanelli, Priscilla, Alex y Luigi Strangis, Ditonellapiaga, Giorgia Surina, Roberta dei Verdena, The Zen Circus, Maurizio Lastrico, I soliti idioti, Fabio Rovazzi, Antonella Clerici en chaqueta di embajador di Fundación Airc, Giorgio Metta dall’Istituto Italiano di tecnologia e Guido Scorza del garante de la Privacidad.

A %d blogueros les gusta esto: