Saltar al contenido

10 etiquetas de conocimiento | La Cucina Italiana

Che cosa sapete sul brunello di Montalcino? forse qualcuno molto, forse qualcuno poco. vi raccontiamo qualcosa nopi.
La prima bottiglia, prodotta da clemente santi, Nacque nel 1865 e da allora il Brunello non ha smesso di macinare record: primo vino di pregio italiano a essere esportato negli Usa nel mil novecientos treinta, il primo a essere servito a un ricevimento tra capi di Stato (era il mil novecientos sesenta y nueve, during the incontro tra il Presidente de la República Giuseppe Saragat y Regina Elisabetta II), único italiano introduzco tra le dodici etichette del secolo por la influyente rivista americana Wine Spectator. Y otra vez: prima Doc di vino rosso nel mil novecientos sesenta y seis y prima Docg nel 1980dentro de il Vino Nobile di Montepulciano e il barolo. Non c’è da stupirsi quindi se il Brunello di Montalcino è il vino più conosciuto dagli italiani, con notorietà che llegó al sesenta y siete%, davanti al Prosecco e al Chianti (Ricerca Wine Intelligence). producto con eluva sangiovese, natural de Toscana, en un territorio acotado loseta valli dell’Orcia (Patrimonio Unesco), dell’Asso e dell’Ombrone, ricco di biodiversità, con il cincuenta% di boschi e solo il quince% di vigneti, dei quali la metà è coltivata in biologico. A luglio dos mil veintiuno è stato inaugurato il Tempio del Brunello, un percorso esperienziale e sensoriale per scoprire il vino – ma reed Montalcino – a través del arte, la storia, l’archeologia e gli altri prodotti locali, come il tartufo, lo zafferano e l ‘olio. Una preciosa notizia per il milione di enoturisti che ogni anno llegó qui da tutto il mondo.

Per abbonarti a La Cucina Italiana, clicca qui

A %d blogueros les gusta esto: