Saltar al contenido

La polpeta de fagioli de @ATavolaconWilli

Qual è la tua ricetta preferita?
“Molto difficile trovarne una… Ma sì, ho una ricetta nel cuore: i tortellacci al cacao ripieni di ricotta e limone, con un ragù bianco di chianina. Li ho nel cuore perché 6-7 anni fa ho partcipato with a chef in toscana to preparere banchetti ed eventi e questo è stato il primo piatto che ho realizzato da solo per circa 400 persone. È un ricordo per me molto particulare”.

C’è un piatto o in ingrediente che non ti piace?
“Direi i cetrioli. Ma i cetriolini sott’aceto invece sì, mi piacciono. Per il resto mangio anche le gambe del tavolo».

Dove ti vedi tra 5 anni?
“Contando che io nasco come attendant informatico e non dietro ai fornelli, spero che pian piano poco per volta anche se ho già 34 anni, possa portare la mia cucina in giro e far conoscere ATavola conWilli”.

Qual è il piatto che rappresenta meglio l’Italia, anche all’estero?
“La pasta: anche quando ero à New York la cercavo semper, comme simbolo dell’Italia. Pasta ripiena, soprattutto, perché è una sfoglia legata con un cuore dentro, personalizzabile».

Le mode e le tendenze cambiano continuamente, ma secondo lei che cosa non tramonterà mai parlando di cucina italiana?
«La tradizione non deve mai essere messa da parte, anche se i nuovi food influence vorrebbero sferificare anche la suocera, un polipetto alla luciana bisogna semper sapere un po’ che cosa sia».

La ricetta: polpette di fagioli misti con erbe aromatiche

Ingredientes por 4-6 personas

Per le polpette

150 g fagioli rossi lessati
150 g de fagioli cannellini lessati
100 g pangratto
60 g de albúmina
50 g de mandorla y nocciole
niebla de hierbas aromáticas (erba cipollina, basilico, timo, menta)
aglio
aceite extravergine di oliva
aceite de cacahuete
sucio

para la salsa

150 g de yogur Greco
100g maionés
Tabasco®
erbe aromatiche fresco

Procedimiento

Per le polpette

Frullate i fagioli rossi ei cannellini nel mixer insieme con le erbe aromatiche sminuzzate, un pezzetto di aglio sbucciato e affettato, le nocciole e le mandorle, 1 cucchiaio di olio extravergine. Una volta ottenuta una crema, aggiungete l’albume e frullate di nuovo.
Raccogliete il composto in a ciotola and aggiungete 80-100 g di pangrattato, salate, mescolate per amalgamare all in modo omogeneo, quindi lasciate riposare il composto per circa 30 minuti. Formate quindi le polpette (noi le abbiamo prepare rotonde, ma si possono anche fare un po’ schiacciate) e friggetele en abundante aceite de maní ben caldo, per pochi secondi. En alternativa, preparando delle polpette un po’ schiacciate, a mo’ di galletta, potete cuocerle in padella, in un velo di olio extravergine, rosolandole sui due lati.

para la salsa

Tritate un ciuffetto di erbe aromatiche miste; mezclar el yogur Greco con el maionese y un spruzzo di Tabasco. Sirve la polpette acompañada de salsa.

A %d blogueros les gusta esto: