Saltar al contenido

Torta pazientina: arroz del dolce típico de Padova

Proprio como Sant’Antonio la torta pazientina è uno de los emblemas de Paduaun dolce al quale gli abitanti della città veneta sono molto legati. Si se prepara solitariamente per le fiesta o en ocasiones particolari ma ciò non toglie – sopratutto visto il gusto spettacolare di questa torta – che si possa portare a tavola ogni qual volta se ne abbia voglia.

Quello che non deve mancare per preparare la torta pazientina è, manco a dirlo, il tempo. Il suo nome, infatti, deriva molto probabilimente dal fini “pazienza”, a modo per indicare che la arroz ha bisogno di cura e attenzioni per riuscire alla perfezione e non si può fare nulla di fretta. Si tratta, infatti, di una Ricetta Molto Elaboratacomposta da una frolla di mandorla (la cosiddetta pasta bresciana) y un morbo Pan de Españafarcito con crema allo zabaione y decorar con mousse al cioccolato fondente y scaglie di cioccolato en la zona.

Un’altra leggenda, inoltre, fa risalire la sua invenzione all’interno di un conventoluogo simbolo della meticolosità e della pazienzanel quale, oltretutto, tutti i dolci venivano chiamati “pazienze”.

La original ricetta della torta pazientina

Ingredientes

Por el pan de España

200 g de harina 00
200 g de calabacín
4 uova interés
30 g de refinado de mandorla
ron qb (por la bagna)

Para la pasta bresciana

50 g de harina 00
50 g burro
50 g de calabacín

Por la crema allo zabaione

100 g de calabacín
6 tuorli
80 g de amido
400 ml de licor tipo marsala

para el acabado

scaglie di cioccolato fondente e bianco qb
cacao amaro qb

Procedimiento

Iniciar la preparación de la torta pazientina dal pan de España. Montarlo uova con lo zucchero, aggiungete la harina y el mandorla raffinate e, quando il composto è omogeneo e senza grumi, versatelo in uno sello rectangular (o rotondo a seconda della forma che vorrete dare alla torta) e imburrato fino a riempirlo per due terzi. Informate il pan di Spagna e fatelo cuocere per alrededor de 20 minutos a 180°. Lasciatelo raffreddare e passate alla preparazione della pasta bresciana.

Versate en un recipiente capiente el harinaÉl burro Oye zucchero e lavorateli fino ad ottenere una pasta homogenea. Stendete il composto con un matterello e prepare un rettangolo o la forma che desiderate, che sia della stessa grandezza del pan di Spagna, magari utilizzando lo stesso estampilla. Informar la pasta bresciana a 180° por 15 minutos alrededor y lasciatela raffreddaremettendovi all’opera per la crema con mascarpone. Per la torta pazientina vi servianno due strati di pasta bresciana. Potete cuocerli contemporaneamente o uno alla volta, aspettando che le otra fiesta de la torta así que raffreddino.

Portate un bollore il Marsala con lo zuccherosbatte yo tuorliagregando amido e amalgamate tutti gli ingredientei aiutandovi con le fruste da cucina. Versátil compost nel marsala en ebollizione e fatelo addensare. Una volta ripreso il bollore dovrà cuocere per más de 5 minutos, mescolandolo en continuacion. Fatelo raffreddare e passate alla composición della torta pazientina.

Disponible en un piano disco de pasta bresciana Spalmandone la superficie superior con un velo di scaglie di cioccolato. Stendete quindi uno strato di crema allo zabaione e coprite con un disco di morbido Pan de Españaquest’ultimo va imbevuto preferibilmente con una bagna al ron.

Stendete un altro strato di crema allo zabaione e coprite la torta con un ultimo disco di pasta bresciana. Decora con el scaglie di cioccolato y spolverizzate sopra la torta del cacao amaro.

por mangiare luna torta pazientina dovrete attendere ancora un po’: va lasciata riposare en frigorifero almeno 24 ore prima di consumala. Il consiglio è quello di coprirla con la pellicola transparente.

Otros arroces de dolci tipici

A %d blogueros les gusta esto: