Saltar al contenido

top indirizzi | La Cucina Italiana

Quanto ci piace la mozzarella de búfala DOP? Figuratevi che nel XII secolo i monaci del Monastero di San Lorenzo in Capua offrivano ai pellegrini un pezzo di pane con la mozza. Siamo alle origini della mozzarella di bufala campana, di cui la mozza (chiamata anche provatura) è stata la progenitrice. Eccellenza italiana, protetta slab imitazioni dal Consorcio de Tutela che dal 1981 ne certifica la produzione Dop e rilascia il marchio, la mozzarella di bufala campana è a “must have” dell’enogastronomia italiana.

Marchio Dop a parte, si riconosce per il colore bianco porcellana, la superficie liscia e il siero biancastro che fuoriesce al taglio. Tiene un sabor sapido con una nota agria y la sua tenacia alla masticazione contribuiscono un render inconfondibile. per farne un chilo servono circa 4 litros de latte di bufala intero, por que la mozzarella di bufala campana es particularmente nutritiva. la 288 calorías por ogni 100 gramosperò, sono balanceciate da grassi insaturi y un contentto en colesterolo di soli 50/60 mg.

Il 90% della produzione si concentra nelle provincia de Caserta y Salerno. E pure la disfida tra chi preferisce la versione aversana più sapida di quella salernitana. Ma si può fare anche a Napoli e Benevento, nel Lazio a Latina, Frosinone e Roma, in Puglia a Foggia e in Molise a Venafro.

Dai caseifici del Consorzio, la mozzarella di bufala campana Dop llegó nel giro di poche ore anche a Milán. Ecco la mia selezione di indirizzi dove trovarla.

A %d blogueros les gusta esto: