Saltar al contenido

Taralli di Pasqua: come realizzare la versione dolce

Sapevate che esiste una versión dolce dei tipici taralli pugliesi? Vengono preparado en toda Puglia y también en el área de Campania y su fatti soltanto di acqua, aceite, harina y uova. I taralli dolci vengono servicios nei giorni di Pasqua come dolce di fine pasto o regalati come buon auspicio. Hanno la forma classica di una piccola ciambella, sono morbidi, profumati e ricoperti da una vaso fatta soltanto di acqua e zucchero. Sapore li delicado rinde perfetti anche per la colazione della mattina. Prepararli è fácil y rápido. Seguite i consigli nella nostra ricetta!

La ricetta dei taralli dolci

Ingredientes

500 g de harina
3 uva
50 ml de licor all’anice
250g de calabacín
75 g de agua
sucio

Procedimiento

Versate la farina su una spianatoia, formate una fontana al cui centro metterete le uova, viejo, un pizzico di sale y 50 g di zucchero. Iniciar un impastar e añadir el acqua poco alla volta, sino ha ottenere an impasto morbido e liscio. A questo punto putte la pasta in una ciotola, copritela con un telo e lasciatela riposare por 1 ora.

Dopodiché Prizeete un piccolo pezzo di pasta, arrotolatelo come per farne una striscia e tagliatelo a pezzetti lunghi aprox. 10 cm. Chiudetelo a formar una ciambella, primer bene nel point d’incontro della pasta. Mettete i taralli in una pentola con dell’acqua bollente, fateli sbollentare qualche minuto e poi stendeteli su una placca da forno foderata e fateli cuocere a 180° por alrededor de 15 minutos.

Instanto prepara la glassa. Fate sciogliere en un pentolino, un fuoco basso, permanece zucchero en poca acqua. Quando vedrete che il liquido inizia ad addensarsi ea diventare chiaro, spegnetelo e lasciatelo riposare.

Quando i taralli saranno pronti, ancora nella teglia, ricopriteli con la glassaaiutandovi con un cucchiaino.

Lasciate raffreddare prima di servir.

taralli dolci

Consigli per preparare i taralli di Pasqua

A %d blogueros les gusta esto: