Saltar al contenido

Spritz, el arroz original | La Cucina Italiana

Fama internacional. Dall’usanza delle truppe austriache di allungare il vino con acqua frizzante a oggi ne è passato di Rociar sotto i ponti. C’è però una data da ricordare, il 2011, l’anno in cui la ricetta dello spritz come la beviamo noi, cioè «macchiato" con un bitter (Select, Cynar, Aperol e Campari), è entrata a far parte della IBA (Asociación Internacional de Cantineros) Lista Oficial de Cócteles, diventando el famoso anche fuori dell’Italia. Fautore di questo riconoscimento important è stato Giorgio Fadda, oggi presidente IBA.

Spritz, el arroz original

Metodo Build (preparato nel cáliz). Bicchiere: cáliz da vino. Porción per una persona

en venecia

3 partes de vino bianco fermo
2 partes de Select amargo o Cynar
1 porción de refresco o agua mineral
1 verde oliva

En Padua

3 partes de vino frizzante
2 partes de Aperol
1 porción de refresco o agua mineral

en treviso

3 fiesta de Prosecco
2 partes de Aperol o Campari
1 porción de refresco o agua mineral

En Brescia (detto Pirlo)

3 partes de vino bianco fermo
2 partes de Campari

In tutti, aggiungete ghiaccio e arancia

Preparación

rebotes Il chalice con ghiaccio, versate prima la parte di vino e poi l’alcolico che avete scelto tra Aperol, Select, Cynar o Campari: così si misceleranno meglio, senza bisogno di mescolare troppo a lungo con un cucchiaino. Colmate con la soda, se esperaba dalla ricetta, e Decorar con una fetta di arancia oppure con un’oliva verde.

Por suscriptor de La Cucina Italiana, clicca quién

A %d blogueros les gusta esto: