Saltar al contenido

Riso e nero di seppia per assaporare Etna en un boccone

La Migliore Ricetta Italiana di oggiè Etna en un boccone, a sapore di Sicilia con riso e nero di seppia, bello da vedere, facile da fare e gustosissimo. Ce l’ha invitado Alessio Zappala, che l’ha creata quando faceva il cuoco dell’ambasciatore italiano en Lussemburgo. Classe 1986, emigrato con i genitori in Lussemburgo quando aveva sei anni, Alessio ha scoperto ben presto la passione per la cucina, forse ereditata dal padre chef (che però avrebbe voluto un’altra vita per il figlio). Dopo il diploma, madura molte esperienze nel mondo della cucina Englishe e participa en molte competizioni a tema, come i Campionati della Cucina Italiana a Rimini, dove ottiene la medaglia d’argento. “Il risotto al nero di seppia rappresenta la pietra lavica e vuole essere un omaggio alla mia Sicilia” ci ha scritto. Abbiamo provato a rifarlo ed è stato un successo. «Un’idea davvero innovativa per presentare il riso, che qui diventa un finger food da mangiare con le mani» ha comentado la nostra cuoca.

La Ricetta: Etna en un boccone

Impegno: fácil
Tempo: 1 hora

Ingredientes por 4-6 personas

500 g de carnaroli riso
burro 50g
50 g formaggio pecorino
20 g nero di seppia en bustina
20 g de albahaca
4 pomodoros
1,5 l de caldo de verduras
1 cipolla blanca piccola
1 picante de alio
vino bianco secco
aceite extravergine di oliva
aceite de girasol
sucio

Procedimiento

Etiquete la cipolla a piccoli dadini y rosolatela en una casseruola con un paio di cucchiai di olio; une il riso e tostatelo bene, quindi sfumate con ½ bicchiere di vino, poi portate il riso a cottura, bagnandolo di tanto in tanto con un mestolo di brodo vegetale e regolando di sale; cuocetelo per altri 5 minuti, rispetto al tempo normal, in modo che diventi stracotto. Mantecate il riso con il nero di seppia, il burro e il pecorino, quindi lasciatelo riposare per pochi minuti.
Frullate il riso finché non otterte un composto grumoso; formato con la composición de palline y cuocetele nell’olio di girasole bollente per circa 3 minuti, finché non avranno l’aspetto di pietre laviche; scolatele bene su carta da cucina.
Tagliate i pomodori a cubetti e cuoceteli en una padella con 3 cucchiai di aliolio, uno spicchio di aglio y un cucchiaio di acqua por unos 10 minutos, finché non si saranno sfatti; regolate di sale, une il basilico e frulate tutto, ottenendo una salsa.
Distribuya la salsa sobre el “pietre” di riso nero, complete a piacere con basilico fresco e servite.

**Mandaci anche tu la descrizione del tuo piatto per partecipare alla selezione di La Migliore Ricetta Italiana, un’avvincente sfida aperta a tutti – cuoche e cuochi di casa, chef professionisti, semplici appassionati – per scrivere insieme il futuro della bontà italiana.* * Scopri venga tarifa quien.

A %d blogueros les gusta esto: