Saltar al contenido

Ricetta Cuscus con asparagi y vongole al finocchietto

Él cuscús con espárragos y vongole al finocchietto è un primo piatto che profuma di mare e primavera. Una receta fácil y apetitosa que necesita solo di alcune accortezze nella preparazione delle vongole.

Vi diamo qualche consiglio per sceglierle, pulirle e cucinarle alla perfezione. La adquisición: optate per le vongole nella retina, che le tiene raccolte, piuttosto che Quelle sottovuoto, già semilavorate. Ordinatele qualche giorno prima al pescivendolo o al supermercato per garantievi la massima freschezza. La etichetta deve riportare la scadenza; al massimo durano 3-4 partido. E per quanto riguarda la provenienza, scegliete le vongole italiane, per una maggiore sostenibilità e un minore impact ambientale.

La polea: sciacquatele bene e tenetele por 4-5 ore in un’ampia bacinella di acqua fredda con una manciata di sale, in modo che rilascino tutte le impurità e la sabbia. Cambiate l’acqua spesso e, nei mesi caldi, ponete la bacinella in frigorifero.

Il trucco per individuare le conchiglie piene di sabbia: dopo avere scolato le vongole, adagiatele su un canovaccio steso su piano e sfregatele vigorosamente con le mani: se sono fresche, non si apriranno, a meno che non siano, appunto, piene di sabbia.

La cabaña perfecta: per una cottura uniform, raccogliete le vongole in una padella ben calda, in modo che non si ammassino né si sovrappongano (potete cuocerle anche in due tempi). Sfumate con vino bianco, acqua o brodo vegetale e coprite, posiblemente con un coperchio transparente, in vetro, para controlar la apertura. Dopo 2-3 minuti, scuotete la padella, senza aprirla, per favorre l’apertura delle conchiglie. Appena aperte, spegnete, fate intiepidire, quindi sgusciatele e tenetele da parte in una ciotola, bagnate con poca acqua di cottura. Fate decantare l’acqua rimasta e filtratela prima di utilizzarla.