Saltar al contenido

Ricetta Coniglio allo zenzero con pesto di fave

Paso 1

Per la ricetta del coniglio allo zenzero con pesto di fave, togliete la testa e lavate il coniglio, asciugatelo molto bene e cospargetelo con lo zenzero grattugiato. Ponetelo en una pirofila, coprítelo con la pellicola y riposare el destinolo en heladera por 1 hora.

Paso 2

Sciacquatelo con il vino bianco, mettetelo en una pirofila, ungetelo con un filo di olio, salate e pepate, imbottite il venez con un ciuffo di erbe aromatiche. Informatelo a 180°C durante unos 50 minutos. A metà cottura, irroratelo con 1 bicchiere di vino e voltatelo.

Paso 3

Sbollentate intanto le fave in acqua bollente, per 1 minuto, scolatele e sbucciatele, conservando le bucce. Frullatele nel cutter con 40 g di olio extravergine, 90 g di acqua, una presa di sale, ottenendo un cremoso pesto. Completatelo con 1 cucchiaio di erba cipollina tagliata a rocchetti.

Etapa 4

Scuote le bucce delle fave para eliminar eventuales residuos de agua, quindi infarinatele, scrollatele dalla harina en eccesso e friggetele en aceite de cacahuete a 190 °C por 1 minuto.

Paso 5

Sfornate il coniglio e tagliatelo in modo da ottenere 4 porzioni: due slab cosce e due dalla sella. Conservate il resto del coniglio e spolpatelo, ottenendo all the meat: potrete utilizzarla per stuffing panini e piadine.

Paso 6

Servido coniglio con il pesto di fave, el bucce frito, acompañado a piacere con insalata y flor.

Paso 7

Abbinamento vino: le carni bianche, acompaña a slab greenery di primavera, stanno bene con un bianco strutturato e di carattere. Provea el abbinamento con l’Offida Pecorino Navicchio 2022 di Il Conte Villa Prandone, ampio, intensidad e speziato. Servicio a 12°C. 16 euros, ilcontevini.it

Ricetta: Walter Pedrazzi, Foto: Maurizio Camagna, Estilismo: Beatrice Prada

A %d blogueros les gusta esto: