Saltar al contenido

Oristano: el ristorante con vivaio ricco di erbe aromatiche

C’è spazio anche per la burrida, nel menù di Bombieri, piatto di pesce preparato cuocendo prima i tranci in acqua e aceto e completando poi la cottura in a salsa con olio, aglio, pangrattato, pinoli e noci. O, per rimanere in tema di pesce, per il Filetto di muggine con pomodori all’aglio e patata gratinata su crema di verdure. Non manca neppure lo espléndido pane frattau (combinazione a strati di pane carasau, pomodoro e formaggio pecorino, con sopra il morbido uovo in camicia) rivisitato dallo chef con le erbe profumate dell’orto (origano, maggiorana e timo) y una salsa di pomodori datterini locali stracotti, quasi bruciacchiati, che evocano la nota affumicata del barbecue.

A %d blogueros les gusta esto: