Saltar al contenido

Los canelones de Donna Imma: il piatto delle feste al Castello

Siamo venusti a fare quattro chiacchiere con Donna Imma e Matteo. È un sabato di giugno e al Castello delle cerimonie stanno arrival i primi invitati: sei cerimonie contemporaneamente, quattro matrimonie e due comunioni. È una giornata impegnativa, ma una passeggiata per chi è abituato a festeggiare con grandi numeri quasi 365 giorni l’anno: “Oggi sono solo 7-800 persone, non sono tanti”, commentano i responsabili della Sonrisa.
La sala ricevimenti di Sant’Antonio Abate es una visita obligada para la provincia de Nápoles. Y no solo Diventata celebra grazie al programa de Realtime Il Boss delle cerimonie (ribattezzato El Castello delle cerimonie in seguito alla dipartita del capostipite Don Antonio Polese).

Quattro chiacchiere con Donna Imma y Matteo