Saltar al contenido

La minestrina perfetta, sette consigli de Giuseppe Iannotti

los pasta non pass may di moda, anzi. È così confortevole e appagante che non conosce neanche il cambio di stagione. Abbiamo chiesto a Giuseppe Iannottichef del ristorante Krèsios di Telese Terme (BN), due stelle Michelin, maestro incontrastato di questa ricetta, qualche consiglio per prepararla in modo perfetto.

Giuseppe Iannotti

ANDREA STRACCINI

1. Niente acqua

Non use l’acqua per cuocerla, preferite il brodo oppure la cottura direttamente nel condimento o nel sugo che volete usare, like se pit un risotto.

Espaguetis a la espezzati en brodo

ANDREA STRACCINI

2. Brodo claro

Non è necessario far bollire conviolence ea lungo il brodo, possono bastare 30 minuti di bollore delicate con qualche verdure in più: meno il brodo si muove, più reste à limpido. Alla fine filtratelo attraverso un colino a maglia fine, foderato di garza.

3. Formato

Sceglietelo secondo il vostro gusto. I formati preferiti di Iannotti: semi di melone and risoni, spaghetti spezzati per il brodo y tubetti per le zuppe di verdure.

A %d blogueros les gusta esto: