Saltar al contenido

La Cucina Italiana, febbraio: el arte del assaggiare

Questo mese, il ricettario è stato creato nella nostra cuisine di redazione da cuochi e cuoche under treinta, tra cui Carlotta Perego (aka Cucina Botanica) autrice de ella ricetta di copertina. Abbiamo cucinato i pizzoccheri dai classici alle variazioni. Siamo andati a Pesaro tra assaggi e aperitivi. E tanto altro ancora, tutto da scoprire. Da oggi, il numero di febbraio de La Cucina Italiana è in edicola.

La Editorial del Directore

“Durante la vacanze d’inverno, sono stata efectuó un viaggio lontano con la mia famiglia. Nella mia maniacalità ho anche comprato un sacco di calamite, quanto meno alcune de ella fotografía qui sotto. E a guardarle bene potrete evincere che sono stata en Asia, en particular en Vietnam. Avevo allá partenza qualche piccola perplessità su come Leonardo, mio ​​​​figlio che ha sette anni, potesse reacte davanti ai nuovi sapori che si profilavano al nostro orizzonte. E infatti la prima será, un po’ fusi dal fuso, un po’ dal viaggio lungo, cominciava a «capricciare". Poi ci siamo seduti a tavola, abbiamo ordinato un pho bo, ovvero una zuppa di noodle con manzo, che viene presentata in produzca con verdure fresche da aggiungere a piacere. Ha iniziato a sense gli odori comeienti da quel brodo fumante profumato, e ho visto la sua espressione changee. Da dubitante diventare entusiasta e gli occhi riaccendersi (caña posada con fama). No hace falta decir que la scodella allá fenezca era vuota e che in tutto il viaggio ci sono stati tanti assaggi, tanta scoperta e tanta gioia. Mi piace avere intorno persone di tutte le età e naturalmente le più giovani perché ti insegnano semper il gusto di fare una cosa per la prima volta e la voglia di provare l’ignoto, di non restare semper nella comfort zone, tanto tranquilizador, quanto noiosa . Questo numero di La Cucina Italiana ha tante prime volte, tante teste e cuori pulsanti ed entusiasti di assaggiare quanto il piccolo Leonardo."

Maddalena Fossati Dondero

Por subscriptor de La Cucina Italiana, clicca quién

A %d blogueros les gusta esto: