Saltar al contenido

Il maritozzo quadrato sarà la vostra prossima ossessione

En un chiave così semplice, il maritozzo si se transforma en un oggetto da ammirare, a pezzo unico da vedere e da mangiare. Come lo dice chef: “la sua storia lo fa apparire addirittura più bello”. un tentative astuto di giocare con la tradizionemantenendo – quasi del tutto – invariata la sostanza, ma rivisitando lo formó.

La preparación

Per il maritozzo quadrato si parte da un empaste clásico ben lievitato da 50 gramos circacotto en uno Stampo speciale dalla forma quadrata comprato en Giappone, quindi no trivial da reperire. Una volta cotto il maritozzo viene sfilato, ancora caldo, aperto parzialmente per essere farcitoy riempito con una crema pasticcera aromatiszzata alla vaniglia biologica del Madagascar y una panna montata con un pizzico di buccia di limone, la vaniglia y finalmente un velo di mascarpone.

The fruizione è molto più facile di quella di un maritozzo classico, perché si vengono a creare debido cumplio practicamente perfecto. A breve verrà aggiunto nell’impasto un olio di olive taggiasche aromatizzato alla vaniglia per aumentarne il profumo.

La realización

Questo dolce è stato realizzato per la prima volta per il libro “Perfetto ma non troppo” che Fiorani ha pubblicato con Giunti nel 2020en cui la sua idea di pasticceria veniva resa accesible anche a chi vuole praticarla in casa. Oggi la ricetta se acercó a all’interno di un momento speciale: la colazione del W Hotel paloma la idea di Fiorani viene realizzata dal pastelería residente Chef César Murzilli. Chiaramente, en edición limitata.

A %d blogueros les gusta esto: