Saltar al contenido

I cibi che fanno invecchiare prima

Ciò che scegliamo di mettere in tavola ogni giorno può to influenciar en positivo o en negativo sui meccanismi dell’invecchiamento e sull’insorgenza delle malattie collegate a questo processo. «I nutrii presenti nei cibi sono in grado di interacte con le funzioni dell’organismo e con i nostri geni", spiega il cardiologo Massimo Gualerziideador de la Metodología de longevidad, un método innovador de medicina antiage basado en la terapia del freddo, del semi-digiuno e della consapevolezza. Gualerzi è anche autore insieme a Luigi Caterino, ingeniero químico, di The Longevity Kitchen, un libro di ricette per allungare la vita. Abbiamo chiesto all’esperto quali sono i cibi che accelerano l’invecchiamento e, quindi, da evitare a tavola.

Gli alimentado da evitar

“Per vivere più a lungo ed evitare di invecchiare prima bisogna limitare il più possible il consumo di cibi raffinati ed elaborati. Non solo dolci e bibite gassate, ma anche salse, succhi di frutta, cereali da colazione, pane, pasta and prodotti da forno a base di raffinate flour”, spiega il cardiologo Massimo Gualerzi. «L’eccesso di zuccheri facilmente assimilabili dall’organismo innesca la produzione di una serie di ormoni che accelerano i processi di invecchiamento, aumentaro l’infiammazione et la degeneration delle cell, tra cui la somatomedina et l’insulina", spiega l’esperto . “L’eccesso di zuccheri raffinati inoltre favorce la glicazione, a meccanismo che stimola la produzione di radicali liberi che ossidano innanzitutto i lipidi delle membrana cellulari che reportano a barrier di difesa delle cell. Danneggiano poi the strutturali protein, how it collagen e l’acido ialuronico e gli acidi nucleici DNA e RNA del patrimonio genetico, favorendo l’insorgenza di disturbi e malattie".

Gli fed da limitare

Nella dieta quotidiana occorre mangiare con moderazione anche gli alimenti particularmente ricchi di protein, especialmente de origen animal como la carne y suoi derivati, compresi i salumi e gli insaccati. «L’eccesso di proteine ​​​​nella dieta aumenta il rischio di invecchiare prima e apre la strada a molti disturbi like il diabetes di type 2, malattie cardiache e la degeneration maculare. Bisogna poi consumir con moderazione il latte. Alcune sue componenti comme la caseina, stimolano eccessivamente lo sviluppo cellulare. E ancora i cibi ricchi di glutine come il frumento e quelli che contengono tanto sale, che assunti in modo eccessivo, possono indurre uno stato pro infiammatorio".

Atención re alle cotture

Per rallentare l’invecchiamento e contrastare l’insorgenza delle malattie collegate non basta solo limitare il consumo di determinati cibi, ma reed avere cura dei method con cui vengono preparati prima di essere serviti a tavola. “Le cotture troppo elevate rischiano di innescare dei meccanismi che favorscono i processi dell’invecchiamento. Durante la cottura alla griglia, ad esempio, vengono prodotte delle sostanze potenzialmente tossiche che ossidano e infiammano le cell. Los stesso vale per i cibi fritti a fiamma alta e per quelli cotti al forno a legna che possono essere anch’essi ricchi di AGE (productos finales de glicación avanzada)".

Nella foto de copertina Polpette de lenticchie, fra le ricette consigliate nel libro. Qui sotto la nostra ricetta.

Polpette de lenticchie

“Per le feste ci sono semper tante polpette di lenticchie, meglio se prepara con ingredientes di recupero. Le condividerò con le mie tre figlie ei miei quasi nove nipoti (uno in arrivo, ndr), molto golosi di legumi”, ci racconta Giovanni Bruno, dal 2014 Presidente della Fondazione Banco Alimentare

Ir alla ricetta

A %d blogueros les gusta esto: