Saltar al contenido

Grana Padano: il cacio più consumato al mondo

L’Italia è forse il Paese al mondo chevanta la maggior ricchezza e varietà di prodotti, da quelli naturali, doni del territorio, a quelli trasformati slab mani esperte degli artigiani di ogni región. Él continuó viaggio alla scoperta delle nostre bontade lo que más conosciute a lo que poco note lontano slab zone di produzione, per valorizzarle tutte.

Grana Padano DOP

È uno dei primi prodotti antispreco della storia: i monaci dell’abbazia di Chiaravalle a Milano, era il 1135, per non buttare il latte avanzato provarono a cuocerlo, aggiungendo caglio e sale. Lo battezzarono caseus vetus (formaggio vecchio, da conservare quindi). I contadini, che non parlavano certamente il latino, per differencelo dai caci freschi, preferirono chiamarlo “grana”, visti tutti quei granelli bianchi che ne punteggiano la pasta (sono dei piccoli crystalli di calcio, residuo del latte trasformato). La particolarità di oggi durante la producción è la decrematura mediante affioramento naturale che rende il formaggio meno grasso, lasciandogli un gradevole sapore burroso y fondente.

Daniela Maragón

Il grana vive di vita propria (fate le scagliette all’ultimo minuto per evitare che si asciughino), ma è anche ingrediente versátil en la cocina. Sicuramente nelle creme, quando sirva il completo scioglimento del formaggio. La sua umidità lo rende ideale anche nelle ricette al forno, perché it vapore acqueo se evapora lentamente y retrasa la caramellizzazione superficial.

Arroz con Grana Padano DOP

A %d blogueros les gusta esto: