Saltar al contenido

Giornata Mondiale dell’Acqua: la inteligente Ricetta di Soldini

Avete mai pensato a quanta acqua si se consume por cucinare la pasta con le pentole tradizionali? Oggi come oggi, ogni ademán è esencial ei numeri parlano chiaro. En Italia il consumo procapite yeare di pasta è di en torno a veinticinco kg, secondo la última statistiche dell’IPO (Organización Internacional de la Pasta). Para preparar un piatto di pasta si utilizas siempre y en todo momento la pentola a presión, invece, si potrebbero risparmiare ben doce milardi di litri d’acqua. Infatti, cucinando la pasta en pentola a pressione si evidenzia un risparmio medio di acqua dell’80% con picchi dell’88%.Questa ricerca portata avanti da Lagostina Fa capire quanto il pensiero innovativo sia important.

“La pasta in pentola a pressione è solo un esempio, scelto perché un piatto immancabile sulle tavole italiane – dichiara Francesco Baldissera, direttore marketing di Lagostina SpA – questa ricerca nasce, infatti, nell’ambito del nostro progetto Menù Consapevole che ha lo scopo di sensibilizzare all’ecosostenibilità in cooking and showe che oggigiorno ci sono molteplici soluzioni per essere green anche ai fornelli, senza rinunciare al gusto e al piacere italiano di fare buona cucina".

Cocinar la pasta en pentola a pressione

Nel dettaglio, ciò che è emerso dai test è che por ogni cien gr di pasta nella pentola tradizionale si se usa en torno a un litro de agua contro a solo cero con dos litros en pentola a pressione. Quindi, anche un utilizzo limitato di questo strumento può produjere grandi risparmi. Ad esempio, nel caso una coppia scegliesse di preparare la pasta in pentola a pressione cuatro volte al mese, ogni anno risparmierebbe sesenta y nueve litri d’acqua, oppure, se una famiglia di cuatro persone lo facesse per una volta allá settimana il consumo annuale calerebbe di pozo ciento cuarenta litros. Inoltre, si ridurrebbero anche i tempi di cottura e quindi anche il consumo delle utilizzate energie per l’accensione dei fornelli, come ad esempio il gas, con una stima del -cuarenta% per ogni cottura.

Giovanni Soldini, la testimonianza perfecta

Se avete delle remore, ve lo facciamo raccontare da chi di ecologia e sfruttamento intelligent degli spazi ne sa. Parlamento de giovanni soldinicelebra Velista e recordman di navigazioni extreme, che da quest’anno entra nel programma di Ocean Literacy promosso da UNESCO, diventando Ambassador del progetto “Menu Consapevole” di Lagostina ideato per promovebuone pratiche in cooking svelando una sua ricetta per ridurre al mínimo lo spreco di acqua.

“La pentola a pressione é super ecologica: contrasta gli sprechi di acqua, riduce i tempi di cottura, è sicura anche quando la barca è inclinata. A bordo, ma ormai anche a casa, è uno strumento a cui non posso rinunciare”, afirmó Giovanni Soldini.

Per questo, Soldini ha decidido di rispondere allá chiamata de ello chef Antonino Cannavacciuolo e Lagostina di aderire a “Menù Consapevole”, un proyecto de la Organización del Tratado del Atlántico Norte para fomentar pratiche sostenibili in cucina. E quale migliore ocasion se non la Giornata Mondiale dell’acqua per presentare una sua ricetta?

Ricetta “Pasta con i ceci” de Giovanni Soldini

Ingredientes para siete personas (apetito – equipaggio de ella barca)

1 kg de pasta all’uovo
1 cipolla grande
aceite en abundancia
1 dado de verdura
esta
regado
qb sucio
pepe qb
Parmesano gratuado 150g

Procedimiento

Soffriggere nell’olio una cipolla e poi aggiungere i cet.
Aggiungere acqua (metà di mare e metà dolce sei nell’Atlantico) per almeno il doppio del volume dei ceci e aggiungere un dado vegetale.
Chiudere la pentola e cuocere a fuoco alto, valvola in posizione dos.
Al fischio, abbassare il fuoco e attendante veinte minuti.
Passati i veinte minuti, spegnere il fuoco, spostare la valvola in posizione «vapore" e, una volta che la valvola si è abbassata, aprire il coperchio e frullare/schiacciare ¾ dei i ce.
Aggiungere la pasta all’uovo (tagliatelle rotte grossolanamente con le mani) allá crema di ceci e richiudere la pentola rimettendola in pressure per 1 minuto.
Riapire la pentola, aggiungere parmigiano per mantecare (en barca non è disponibile il burro perché priva di frigorifero), pepe e olio a crudo y serve.

contenido de facebook

Este contenido asimismo se puede ver en el lugar del que procede.

A %d blogueros les gusta esto: