Saltar al contenido

Dieta e sole: i cibi imprescindible para proteger la pala

Wheno si sta al suela, protector con creme specifiche ed evitare di esporsi nelle ore centrali della giornata è indispensable per limite gli effectti nocivi dei raggi solari e ridurre i rischi per la pelle. Ma per proteggersi è caña fundamental aiutarsi a tavola con i cibi giusti.
«I raggi ultravioletti sono responsabili di quell componente dell’invecchiamento chiamata photoaging e della comparsa di macchie e inestetismi, nonché della fotocarcinogenesi, cioè dell’insorgenza di tumori cutanei che possono avere conseguenze anche gravi", sugiere el dermatólogo marco pignatti autor del libro Manual práctico de Dermobiotica (Ed. Clorofilla).
“I raggi solari hanno però anche effetti positivi sulla nostra pelle e non solo”, prosigue el esperto. “Uno dei più noti è quello di stuffed produrre adeguate quantità di vitamin D della quale oggi la major parte delle persone è carente. Y la vitamina D no se usa solo para los huesos, sino que también es una hormona fundamental para la regulación del sistema inmunitario, y también se dirige a la microbiota. Tra le scoperte più recenti della dermatologia c’è anche il ruolo che i batteri dell’intestinale e della pelle hanno nel mantenerci in salute. Oggi sappiamo che la radiación UV possono modifica el equilibrio de la microbi cutanei. Quando il nostro microbioma della pelle viene alterato, possono verificarsi infiammazioni e condizioni asociado, come psoriasi ed eczemi”, dice l’esperto, che è anche autore insieme alla dietista Laura Lodi libro Intestino y salute della pellmi (Terra Nuova ediciones). Abbiamo chiesto a entrambi gli esperti qualche consiglio da seguire a tavola per difendere la pelle dal sole ei cibi indispensabili da non farsi mancare nei menù. Sonido de calidad Ecco.

Cosa mangiare contra el invecchiamento

L’esposizione prolungata ai raggi solari è uno dei fattori di rischio della comparsa di rughe e di altri segni del tempo. «I raggi ultravioleti producono a livello della pelle radicali liberi dell’ossigeno, molecole inestabilidad che innescano una serie di reazioni a catena che no arrestate in tempo finiscono per danneggiare le cell", spiega il dermatologo Marco Pignatti. A questo si aggiungono anche altri fattori di rischio. «Studi Scientifici hanno dimostrato che anche un eccesso di zuccheri semplici nella dieta, quindi di dolci e bevande zuccherate e di quell aggiunti contentti nei succhi di frutta, nei cereali da colazione, nello yogurt and nelle barrette possono avere conseguenze negative sulla pelle", aggiunge dietista Laura Lodi. «Il consumo esagerato di questi alimenti favorce la glicazione: i carboidrati semplici si legano alle protein del derma chiamate elastina e collagene e le danneggiano, blockcando i processi rigenerativi importantissimi per il maintenance della salute cutanea", aggiunge l’esperta. “Per rafforzare la salute della pelle soprattutto in estate è important che la dieta oltre che povera di zuccheri, sia anche ricca di antiossidanti. Queste sostanze sono presenti in abbondanza innanzitutto nella frutta e nella verdura. Un’ottima fonte sono poi gli ortaggi, crudi oppure cotti al vapore. La cottura ad alte temperature oppure prolungata da une parte riduce la quantità, dall’altra aumenta i prodotti della “caramelizzazione” degli zuccheri (i cosiddetti AGES) che favorce l’invecchiamento precoce. Spazio poi nei menù a grassi buoni in particolare a quelli dell’olio extravergine d’oliva, della frutta seccca e del pesce azzurro che hanno un’eccellent azione protettiva".

El ruolo del microbioma intestinal y cutáneo

Para proteger la pala dai danni dei raggi solari anche avere a microbioma sano è di grande aiuto. «The research of the ultimi anni suggeriscono che l’insieme dei microrganismi beneficie che popolano the gut and che if trovano sulla svolgono an important ruolo nell’aiutare a maximizare gli effectti negativi della sovraesposizione solare e può addirittura contribuire a sopprimer la crescita dei tumori " , dice el dermatólogo Marco Pignatti. “Il futuro nella prevent dei danni da eccessiva esposizione al sole potrebbe risiedere nello sfruttare il potere dei microbi che hanno queste funzioni, ma quello che è fundamental è scegliere la protection solare il più possible microbiome friendly, cioè rispettosa dei nostri amici batteri”, dice el espeto.

Gli alleati a la tabla del microbiota

Tra i cibi indispensabili per keepe in salute il microbiota sono quelli che apportano i cosiddetti prebiotici. «L’azione prebiotica è assicurata da galatto-oligosaccaridi (GOS) che si trovano ad esempio nei legumi e dans divers verdure comme qu’appartenenti alla famiglia delle Brassicaceae (cavoli e cavoletti di Bruxelles), dai frutto-oligosaccaridi (FOS) presenti nei cereali , en alcuni frutti como plátano y alcune greenery (cipolla, aglio, carciofi)”, dice la dietista Laura Lodi. “Un ruolo molto importante rivestono anche i cibi fermentati comme alcuni formaggi, lo yogurt e il kefir, l’aceto, il pane fatto con pasta madre, ma anche the olive in salamoia and the fermented greenery (crauti e giardiniera). Questi prodotti hanno numerose proprietà benefiche, ma i microrganismi presenti purtroppo non riescono a raggiungere illesi il lume intestinale, al contrario di come si è abituati a pensare. Infatti la maggior parte di questi viene digerita e muore nello stomaco. Ciò che però raggiunge el intestino, ed è importante para la salud sono la fibra soluble, gli enzima digestivi, la vitamina (como la vitamina B, K y C), gli acidi fati a catena corta SCFAs como el acido acetico e l El acido lattico quale contribuye a favorecer un ambiente ácido, ideal para la sopravvivenza di specie eubiotiche lungo il tratto gastrointestinale. Inoltre sembra che anche i microrganismi non vitali che attraversano il tratto gastro intestinale possano avere un efecto saludable”.

Dieta e sole i cibi imprescindible para proteger la palaAlici al forno con ginepro, mirto e zenzero

Tre sono gli elementi che original rendono questa ricetta. Primero, l’uso del mirto e del ginepro, due arbusti che prediligono le cost e che sono perciò insaporitori naturali per la cucina di pond, anche se di solito usati per le carni. Secondo, l’accostamento fusion con la radice di zenzero che llevó una raffinata nota piccante. Terzo, la marinatura en aceite: una técnica fácil, amata dai cuochi, che regala finezza al sapore forte del pesce azzurro

Ir alla ricetta

A %d blogueros les gusta esto: