Saltar al contenido

Chiara Maci: ecco la sua torta di mele dall’ingrediente a sorpresa

Fácil y rápido de hacer. Ecco la arrozta della torta de mele con farina di nocciole che Chiara Maci, amatissima y seguidamente food blogger di origine campana e volto televisivo, è place a preparare, nella nostra cuisine di redazione.

Questa ricetta y la Crema de zucca y baccala con rosmarino (che potete trovare a pagina 84), entrambe firmate da Chiara Maci, sono sul número de noviembreda ieri in edicola, insieme alle tante altre ricette del nostro ricettario, davvero speciale perché tutto preparato da blogger gastronómico, creador gastronómico e influencer. Sono venusti in tanti a trovarci nella nostra cucina e ci hanno portato le loro ricette più interessanti creando un ponte tra analogico e digital.

Entrevista a Chiara Maci

Prima di darvi la ricetta della sua torta di mele che prevede la harina di nocciole per un effetto surprise ancora più goloso, abbiamo fatto qualche domanda a Chiara Maci:

Come e quando ti sei appassionata alla cucina?

“Direi da prima di nascere… A casa mia, la cucina è sempre stata al centro di tutte le nostre vite. Siamo tutti sumiller y gourmet apasionado. Sono pochi i ristoranti (non solo del nostro Paese) dove non sono stata da piccola, portata con i miei fratelli, dai miei genitori.”

Quali sono i passi principali che ti hanno condotto a essere una food influence di successo?

“La strada non è stata lineare. Ho studiato giurisprudenza a Bologna, ho lavorato per anni a Sky e poi a un certo punto, quando la passione per i fornelli è diventata più di un gioco, da un giorno all’altro, ho deciso di changee vita. Mi sono licenziata e ho iniziato a creare ricette a tempo pieno.”

Che cosa ti render unica, diversa da tutti gli altri?

“Credo che sia la mia costanza nel postare ricette quotidianamente e nel condividere parte della mia vita con i follower.”

Qual è la tua ricetta preferita?

“Quella che per noi è davvero casa è lo spaghetto al pomodoro. A casa nostra, quando si rientra da un viaggio, fino a che non ci ritroviamo tutti intorno a una tavola con un buon piatto di spaghetti è come non essere tornati."

¿Es una olla o un ingrediente que no es ti piace?

«L’unico ingrediente che non mi piace sono le ostrich".

Qual è il piatto che rappresenta meglio l’Italia all’estero?

“Non ho dubbi: lo spaghetto al pomodoro con tanto basilico fresco.”

Le mode e le tendenze cambiano continuamente, ma secondo te che cosa non tramonterà mai parlando di cucina italiana?

“Il ritrovarsi semper intorno alla tavola per celebrare i momenti più importanti della vita.”

A %d blogueros les gusta esto: