Saltar al contenido

Albert Adrià llegó da Nobu per una cena fusion a 4 mani

Si chiama Armani Restaurantes Insieme il ciclo di incontri che porterà il hace 13 y 14 años a una cena a 4 mani unica. lo jefe Alberto Adriàinfatti, sarà ospite di antonio d’angeloChef Corporativo Armani, nella cucina di Nobu.

Un incontro unico di esperienze, tecniche e gusti che llevó la contaminación y la experimentación culinaria a un livello superiore, in cui gioco di squadra y scambio di opinioni fanno da fil rouge. L’Executive Chef di Nobu Milano propone alcune delle sue más famosas creaciones, combinadas perfectamente con la filosofía culinaria dello Chef Adrià en un menú de degustación único.

Un control, queto, tappa di un tour già passato per i ristoranti di Tokyo e New York, che si concluya el 26-27 de septiembre nell’Armani Ristorante di New York sempre con el chef Albert Adrià.

Chi è Albert Adrià

En oltre 35 anni di carriera, Albert Adrià ha creado un nuevo formato de ristorazione e pasticceria, abierto el ristorante nikkei Pakta, gli stellati Hoja Santa ed Enigma, ultimo suo successo inaugurato nel 2017, e ricevuto numerosi riconoscimenti. È stato nominato tra le persone más influyente nel panorama gastronomico dalla rivista Time. È il fratello di Ferran Adrià, padre fondatore della cuisine molecolare, y con lui ha lavorato a El Bulli como responsable de la línea de postres.

Chi y Antonio D’Angelo

D’Angelo, chef corporativo Armani y chef ejecutivo de Nobu Milano, tiene un percorso professionale eclettico che gli ha permesso di guadagnare una comprensione completa del mondo della cucina e delle sue logiche. Personal Chef di Giorgio Armani per anni, dal 2009 dirigió la cocina de Nobu Milano y affianca a questo ruolo quello di Corporate Chef, occupandosi in prima persona di tutti i progetti di ristorazione del gruppo – slab new opening al catering, dal delivery alle Collaboration, como Armani Restaurantes Insieme. Ha creato l’Orto di Mimì, orto kilometro zero con agricoltura sostenibile che fornisce Nobu Milano di verdure, wasabi e molto altro.