Saltar al contenido

Aiuti per l’Ucraina: come donare cibo alla popolazione

Tra le difficoltà che i rifugiati della guerra en Ucrania si trovano a fronteggiare c’è quella di trovare acqua e cibo. La organizzazioni delle Nazioni Unite y la associazioni umanitarie sono sul campo per fornire una prima accoglienza con viveri e altri bene di prima necessità.

imagen del artículoEmergenza Ucraina, Condé Nast apoyan a la Croce Rossa Internazionale

En Ucrania, sono giorni drammatici e notti insonni, la situazione è insostenibile. Aiutare è il primo pensiero, anche Condé Nast si impegna.

Leggi el Articolo

Guerra en Ucrania: come fare donazioni di cibo

Slab donazioni in denaro a chi si occupa di distribuire pasti fino ai prodotti da acquistare per spesa sospesa ci sono tanti modi per aiutare: ecco come fare.

Asistencia alimentaria del Programa Mundial de Alimentos delle Nazioni Unite

Él Programa Mundial de Alimentos è l’agenzia delle Nazioni Unite che si occupa di asistencia alimentaria a chi non può procurarsi o produrre cibo e che nel 2020 ha ricevuto il Premio Nobel de la Paz. Per i rifugiati ucraini ha avviato un’operazione di emergenza per l’invio di denaro e provviste: per esempio, negli scorsi giorni da Dubai è partita una fornitura di 265 mila porzioni di biscotti ad alto contentto energetico, nutriente, fácil de transportar y consumir. Le attività sono documentate sui social y le donazioni si possono fare attraverso il site.

La ong che dona pasti agli ucraini in collaborazione con i ristoranti locali

Cocina central mundial è la ong fondata nel 2010 dallo chef José Andrés a cui, nel 2020, en ocasione di uno speciale sull’emergenza Covid, il Time ha dedicado una copertina. In questo momento i volontari sono al lavoro in 5 paesi al confine con l’Ucraina y colaborar conmigo ristoranti locales per donare pasti (zuppe calde, pane, carne di pollo) ai rifugiati, ma reed a chi è rimasto nelle città ucraine. Per donare c’è il site ufficiale.

Croce Rossa y Save the Children

Oltre ad allestire tense da campo, el croce rossa italiana sta distribuendo alla popolazione ucraina derrateo de alimentos, copert y botiquín de trauma. Junco Salva a los niños è attiva en Ucrania: con 20 euros por mes si possono fornire generi alimentari di base per una settimana a una family di sfollati.

La palabra sospechosa de Coldiretti

coldiretti hey activato la spesa sospeza nei mercati contadini di Campagna Amica en tutta italia paloma è posible adquirir aceite extra virgen de oliva, pasta, passata di pomodoro, legumi, prodotti da forno, farina, zucchero, formaggi, salumi e carne in scatola da inviare ai civili ucraini. In tutti i mercati contadini sono stati allestiti dei corner dedicati dove fare le proprie ofreció, anche en colaboración con parrocchie, Comuni e associazioni como la Croce Rossa. Al mercato coperto di Porta Romana a Milano è possible anche fare la Spesa en línea de donare agli ucraini.

La mappa dei centri di raccolta en Italia

Due bielorussi residenti in Italia, Alexei Sytov y Elena Lukashova, hanno creato una mapa su google che riunisce tutte le iniziative di raccolta di viveri o di altri beni di prima necessità in tutta Italia per permettere a chiunque voglia donare qualcosa di trovare quella più vicina a cui recarsi.

Bandiera dell'UcrainaUcrania, i ristoranti che aiutano la popolazione sotto assedio

Dal Noma di Copenhagen alle piccole realtà italiane che organizzano raccolte di cibo, vestiti e medicinali: il contributo concreto del settore

Leggi el Articolo

A %d blogueros les gusta esto: