Saltar al contenido

Agricoltura: 5 cambios para promover un sistema alimentario saludable

Agricultura esiste da oltre 10mila anni. In questo arco di tempo, non solo ci ha dato cibo, riparo e mezzi di sussistenza, ma anche conoscenze, tradizioni, innovazioni e servizi ecosistemici. Tuttavia, con molti ecosistemas spinti al di là delle proprie capacità, l’agricoltura deve ora fornire tutti questi benefici – e anche di più – e allo stesso tempo essere più rispettosa dell’ambiente.
Se non teniamo conto delle nostre risorse naturali e non rispettiamo l’ambiente, mettiamo a rischio l’alimentazione e l’agricoltura. Ecco perché la FAO è semper stata in prima linea nel holdinge i produttori di cibo e di altri prodotti rurali, salvaguardando al contempo il nostro pianeta. Durante la Conferencia de Stoccolma del 1972 a oggi, la FAO ha sostenuto i miglioramenti ambientali nei sistemi agroalimentari, concentrandosi sur la Conservation et sur la gestione sostenibile dei terreni agricoli, delle foreste, delle acque interne e delle risorse oceaniche.

I 5 modi in cui la FAO sta lavorando per creare un ambiente mejor, más innovador y resiliente

Impulsando una bioeconomía sostenible y circular

A livello di Nazioni Unidos, FAO sta guidando la spinta verso una bioeconomía sostenible e circolare, che prevede l’utilizzo di risorse, processi e innovazioni biologiche per contribuyene a rendere i sistemi agroalimentari più sostenibili e resilienti, sostenendo al contempo lo sviluppo di un’economia equa e verde e assicurando a tutti i cittadini del mondo l’accesso tiene una cantidad suficiente del nutriente. Una bioeconomy sostenibile e circolare è all’avanguardia nei miglioramenti che changeo le carte in tavola nei settori legati all’agroalimentare, tra cui la science del microbiome, le proteine ​​​alternative, i biopesticides, la gestione circolare dei rifiuti e il ripristino degli ecosistemi .

Gestionar el inquinamento de material plástico en la agricultura

La FAO sta transformando il modo in cui utilizziamo la plastica en agricultura. Un informe reciente de innovación de la FAO ha rivelato per la prima volta che l’inquinamento da plastica negli ecosistemi terrestri è probablemente molto maggiore di quello aquatico. Informa haber delineado varias soluciones por affrontare el problema, basado en un enfoque de 6R (Rifiutare, Riprogettare, Ridurre, Riutilizzare, Riciclare e Recuperare), individuando anche i prodotti plastici agricoli potenzialmente dannosi che dovrebbero essere ritirati in via prioritaria. La FAO sta ora lavorando con i Paesi per proporre una tecnica guida che copra tutti gli aspetti della gestione della plastica lungo le catene de l’valore agroalimentari.

Garantiza la seguridad ambiental y social

Sapevate che la FAO assicura che tutti i suoi progetti e programmi siano sottoposti a una value en profundidad prima dell’attuazione, en modo da incorporación nella loro progettazione solidi risultati in materia di ambiente e sicurezza? Solo nel 2021, el FAO ha esaminato 667 dei suoi progetti sula base di linee guida per la gestione ambientale e socialeche stabiliscono un equilibrio tra la protection et l’uso sostenibile delle risorse naturali et la soddisfazione dei crescenti bisogni della società in termini di cibo, nutrizione e mezzi di sussistenza dignitosi e resilienti.

Fornire dati ambientali e climatici ad accesso libero

I sistemi agroalimentari dovranno diventare semper più resilienti di fronte alle sfide crescenti, tra cui una popolazione in crescita con abitudini alimentari in evoluzione, il degrado degli ecosistemi e il cambio climático. La transformación piattaforma geospaziale De la mano della FAO fornisce un tesoro di dati ambientali relativi all’agroecologia, all’acqua, alla terra, al suolo, ai gas serra e altro ancora. Questi dati sono fundamentali per identificare i punti caldi del clima e di altri rischi ambientali e per progettare soluzioni su misura per i Paesi e le regioni più bisognose.

Preservar el patrimonio agrícola y el medio ambiente que lo rodea

Desde hace 20 años la FAO repercute sobre el suelo y los recursos naturales de la tierra y de los recursos naturales. Pregunta siti, designati come Sistema del Patrimonio Agrícola de Importancia Mundial (SIPAM), fungono da interface tra l’uomo e l’ambiente, que encarna la idea de «conservazione dinamica", en la que la práctica tradicional, la fornitura di cibo e la protezione dell’ambiente vanno di pari passo. Dal Sistema Riso-Pesce-Anatra in Cina e dall’Agricoltura Andina in Perù all’agroforestazione sulle pendici del Monte Kilimanjaro, in Tanzania, e ai Vigneti Tradizionali del Soave in Italia, tutti i siti GIAHS si caratterizzano per il loro impegno nei confronti dell ‘agrobiodiversità, de la sicurezza alimentare y de los mezzi de sussistenza, de la conoscenze y de los sistemi de valor tradicional y de la organizzazioni social. Actualmente esistono más de 60 siti GIAHS en oltre 22 Paesi del mondo.

Si stima che el ripristino di 350 milioni di ettari di terreni degradati entro il 2030 potrebbe generare 9.000 miliardi di dollari di servizi ecosistemici e rimuovere otro 13-26 gigatonnellate di gas serra. Il futuro dei sistemi agroalimentari e il futuro del nostro ambiente sono intrecciati. Ora è il momento di realizzare un cambiamento trasformativo: facciamo in modo che le nostre azioni contino!

CAM de hierro fundido

A %d blogueros les gusta esto: