Saltar al contenido

Aceto Balsamico Tradizionale (no solo) quello di Modena

L’Italia è forse il Paese al mondo chevanta la maggior ricchezza e varietà di prodotti, da quelli naturali, doni del territorio, a quelli trasformati slab mani esperte degli artigiani di ogni región.

Aceto Balsámico Tradicional

Se non proprio una religione, per alcuni è la sintesi del senso della vita. Massimo Bottura, il più noto degli chef italiani nel mondo, nell’aceto balsamic tradizionale trova «a fundamental insegnamento: socavar crescere lentamente, coltivando la pazienza come virtù. Esaltare il passare dei giorni senza mai perdersi nella quotidianità. Festina lente, procedere con calma ma con pensieri veloci, verso i propri obiettivi”. En Módena, scherzando ma non troppo, dicono che i tempi sono così lunghi che inevitablemente invecchia più il produttore del prodotto. Oltre lo scorrere dei mesi e degli anni, además de ingredientes para raggiungere la perfezione sono la método de cottura del musto, la esencia de legno allá tamaño de la botaÉl microclima dell’acetaia, la qualità delle uve. E, naturalmente, il saper fare del produttore. Questo il mix del misterioso processo evolutivo microbiologico che esalta gli elementi aromatici, l’intensità olfativa, l’armonia fra il dolce e l’agro.

Massimo Bianchi

Riconoscerlo

Che si tratti di “oro nero” lo dimostra anche il prezzo iniziale nelle acetaie di Modena e Reggio Emilia (le uniche debido provincia a poter vantare il riconoscimento Dop): tra i 500 ei 1000 euro al litro. Colorea è bruno scuro. La densidad è simile a quella di uno sciroppo scorrevole. Él profumo è complesso, penetrante y persistente, con punte di gradevole acidità. Ugualmente, lo sapore è
hola stesso tempo dolce e agro, perfectamente equilibradovellutato sulla lingua.

Al momento dell’acquisto, l’indication più chiara è la bottiglietta da 100 ml. In Modena è un’ampolla a forma sferica, in vetro transparent massiccio e con base rettangolare; the firmò nel 1979 the allora giovane designer automobilistico Giorgetto Giugiaro. Quella di Reggio Emilia es una forma de tulipano. Aceto Balsámico Tradizionale Dop ja almeno dodici anni; YO’Extravecchio ha goduto di un invecchiamento non inferiore ai anni venticinque. En Modena ha la capsula d’oro, en Reggio Emilia il bollino oro sul vetro.

valorizarlo

Liberi tutti di use come straordinario dissetante mescolato con l’acqua o digestivo a fine pasto, com’era d’uso nei secoli passati. A noi piace suggerirlo ven ingrediente versátil en la cocina y ningún condimento simple. «Basta una goccia per cambiare i connotati di un piatto intero", testimonio de Massimo Bottura. A condizione di rispettare la regola essenziale: si usa crudo en abbinamento con affettati, carni bollite, lessate greenery, formaggi stagionati. Tocco exclusivo sul gelato ei postre. Per quanto riguarda l’anzianità, il tradizionale di dodici anni è più indicato sui piatti grassi.

A %d blogueros les gusta esto: